Chi Siamo

Irpinia Plant è un'azienda agricola a conduzione familiare specializzata nella produzione di acidofile nel cuore dell'Irpinia.

Le prime coltivazioni partono nella seconda metà degli anni '90 ma solo nei primi anni del 2000 si ottengono i primi risultati. Il clima rigido dell'inverno unito ad un'esperienza sempre maggiore rendono le piante molto resistenti agli agenti atmosferici.

Questo approccio ha fatto sì che fosse possibile la partecipazione a molte mostre e fiere florovivaistiche in giro per l'Italia, riscuotendo anche ampi consensi da parte dei clienti e degli organizzatori.

Oltre alla produzione in loco, ci occupiamo anche della realizzazione di giardini e di spedizioni. È possibile visitare l'azienda previo contatto telefonico.

L'azalea japonica è una pianta ad habitus arbustivo, sempreverde, con fioritura generalmente primaverile.
Molte specie hanno un fiore semplice con colori molto vivaci: si hanno differenti tonalità di rosso, rosa, bianco. Esistono circa 500 specie ed un elevato numero di ibridi.
Sono piante da esterno che prediligono la mezz'ombra o l'ombra piena, soffrono i ristagni d'acqua.

La riproduzione avviene per talea.
Nel periodo che va da luglio a settembre, quindi una volta ultimata la fioritura della pianta, si iniziano a prelevare i germogli, i quali dovranno avere una lunghezza di circa 7-8 cm. Una volta prelevati e privati delle foglie più in basso, quelle vicino al taglio quindi, si continua inserendo i germogli nella polvere rizogena e poi in un misto di torba bionda, per l'acidità, e perlite, per il drenaggio. Dopo aver mantenuto le talee ad umidità e temperatura costanti per circa 30-60 giorni, in base alla varietà, si procederà al rinvaso facendo molta attenzione alle radici in quanto ancora molto deboli.